Ultimissime

finanza2

Caserta, la Finanza sequestra 10 tonnellate di Sigarette di Contrabbando

Circa 10 tonnellate di sigarette di contrabbando sono state sequestrate questa mattina a Caserta. L’unità mobile della Polizia tributaria ha intercettato e seguito un autoarticolato lungo l’asse autostradale dell’A1. Il furgone, con targa romena, è stato raggiunto e fermato negli spazi dell’aria di servizio di Teano Ovest (Caserta).

Durante il controllo, l’autista, un moldavo di 37 anni, ha esibito la doumentazione che attestava il trasporto di scarpe da donna, ma la cosa è subito risultata sospetta, dal momento che la merce era stipata in un rimorchio frigorifero. Gli agenti hanno così proseguito il controllo con un’ispezione, e hanno scoperto che il carico del furgone, dietro a diverse confezioni di scarpe da donna, nascondeva due pedane cariche di sigarette di contrabbando, per un peso complessivo di circa 10 tonnellate.

Le sigarette trasportate, prive del contrassegno di stato, erano destinate al commercio napoletano, e riportavano, sulle confezioni, marchi e nomi delle più famose sigarette. Il mezzo e la merce sono state poste immediatamente sotto sequestro, e il moldavo che conduceva il furgone è stato arrestato. Al momento sono in corso le indagini per poter risalire alla provenienza del carico, e ai responsabili del traffico illecito di tabacchi e sigarette.

Notizie Correlate

Commenti