Ultimissime

polizia-notte

Tre Ultras del Napoli arrestati: aggredirono i tifosi della Juve

Era lo scorso 15 maggio quando gli ultras del Napoli di ritorno dalla trasferta di Torino all’autogrill “La Macchia Ovest” di Angani aggredirono con calci, pugne e spranghe un gruppo di tifosi della Juventus, per lo più pugliesi, che erano andati a vedere i bianconeri all’Olimpico di Roma.

Oggi tre dei 20 coinvolti negli scontri sono stati arrestati e per loro sarà emesso anche il Daspo, divieto di assistere alle manifestazioni sportive. I provvedimenti scaturiti dalle indagini della Polstrada di Frosinone sono stati firmati dal gip del Tribunale di Frosinone Antonello Bracaglia Morante e hanno colpito due ventenni di Napoli e un 33enne di Caserta. I tre sono ritenuti responsabili dell’aggressione anche perché riconosciuti attraverso le immagini di videosorveglianza presente nella stazione di servizio e che sono servite per arrivare ai responsabili. Ma l’indagine prosegue anche per identificare gli altri responsabili.

IL VIDEO DELL’AGGRESSIONE

 

Notizie Correlate

Commenti