Ultimissime

esami-stato

Esami di Maturità 2017, le tracce dei Temi

Sono state rese note le tracce dei temi per la prova scritta di italiano degli esami di Maturità 2017. Tra gli argomenti si trova elettronica e robotica, e l’analisi del testo di una poesia di Giorgio Caproni “Versicoli quasi ecologici”. Ma vediamo meglio nel dettaglio.

Come abbiamo anticipato, per la prova dell’analisi del testo, è stata scelta una lirica di Giorgio Caproni del 1972, tratta dalla raccolta “Res Amissa” ecco il testo che sarà la base dell’analisi.
“Versicoli quasi ecologici” di Giorgio Caproni (raccolta Res Amissa)
Non uccidete il mare,
la libellula, il vento.
Non soffocate il lamento
(il canto!) del lamantino.
Il galagone, il pino:
anche di questo è fatto
l’uomo. E chi per profitto vile
fulmina un pesce, un fiume,
non fatelo cavaliere
del lavoro. L’amore
finisce dove finisce l’erba
e l’acqua muore. Dove
sparendo la foresta
e l’aria verde, chi resta
sospira nel sempre più vasto
paese guasto: Come
potrebbe tornare a essere bella,
scomparso l’uomo, la terra.

Per quanto riguarda il saggio breve in ambito artistico-letterario, la scelta è ricaduta su Idillio e minaccia nei confronti della natura. Per il saggio breve di materia socio-economica, invece, la traccia è sulla Robotica e le nuove tecnologie nel mondo del lavoro (da uno dei testi di Enrico Marro, articolo da IlSole24Ore). Infine, per l’ambito sotorico-politico, spazio a Disastri e ricostruzione.

Notizie Correlate

Commenti