Ultimissime

vincenzomarrazzo

Pagamenti ai fornitori, sette imprenditori su dieci non sono stati liquidati dal Comune di San Marzano sul Sarno. La denuncia del consigliere comunale Vincenzo Marrazzo

“A San Marzano sul Sarno sette fornitori su dieci non sono stati pagati. Non si tratta di casi isolati, ma anche di delibere del 2015. Questo porterà guai giudiziari al Comune. La cosa pubblica non può essere trattata così”. Vincenzo Marrazzo, consigliere di opposizione del Comune di San Marzano sul Sarno, chiede chiarezza sulla gestione delle finanze dell’Ente. Una preoccupazione diventata crescente dopo che una dipendente comunale ha occupato il posto del dirigente Giuseppe Bonino alla guida del Settore Finanze. “La mole di lavoro è troppa per essere gestita da una sola figura professionale. Inoltre mi preoccupa il modo in cui il Comune liquida i fornitori e gli imprenditori che prestano servizi all’Ente. In alcuni casi si sono già attivati dei contenziosi, che hanno portato il Municipio a difendersi nelle sedi legali. Nonostante ciò, però, i decreti non sono ancora diventati esecutivi”.

L’Ente non versa in stato di dissesto, ma la poca cura dei conti pubblici, secondo Marrazzo, potrebbe portare San Marzano sul Sarno a pagarne le conseguenze in un futuro non troppo lontano. “I ritardi accumulati sono troppi e poi non c’è un criterio su come devono essere pagati i fornitori. Perché vengono preferiti alcune ditte al posto di altre? Di questo chiederò conto durante il prossimo consiglio comunale”.

Notizie Correlate

Commenti