La 24ª di Serie A: calendario e designazioni arbitrali

Serie A

Amici appassionati di calcio pronti a gustarvi un lunghissimo weekend con le ultime notizie sul calcio riguardo la 24ª giornata di serie A. Campionato che avrà inizio sabato 25 febbraio, alle ore 18:00, con l’anticipo tra Empoli e Napoli. I partenopei sono chiamati in causa per primi, a soli quattro giorni di distanza dall’impresa Champions contro l’Eintracht, che li ha visti uscire vincitori con un netto 0-2. Due a zero è lo stesso score della partita di andata contro l’Empoli e in quella di sabato non ci si aspetta risultato diverso.

  • Arbitro: Ayroldi
  • Assistenti: Perrotti–Moro

Segue, alle ore 20:45 dello stesso giorno, il match tra Lecce e Sassuolo. Solo tre punti separano i giallorossi dai neroverdi, che, per rimanere in tema, vengono dalla sconfitta in casa col Napoli per 0-2 dopo aver vinto in trasferta con il Napoli, in casa con l’Atalanta e pareggiato con l’Udinese. Lecce che, da parte sua, ha conquistato 19 punti in 11 partite: quarto miglior risultato in serie A dopo Napoli, Juventus e Inter.

  • Arbitro: Baroni
  • Assistenti: Zingarelli-Trinchieri

Bologna-Inter andrà in scena domenica 26 febbraio alle 12:30. Gli uomini di Inzaghi sono chiamati a vincere se vogliono mantenere il distacco dalle inseguitrici e pressare, per quanto possibile, gli azzurri di Spalletti. Bologna che ha vinto quattro delle ultime sei gare di campionato e che si trova a parimerito con la Juventus in settima posizione. Solo nove punti la separano da un posto in Conference League.

  • Arbitro: Orsato
  • Assistenti: Colarossi-Capaldo

Alle ore 15:00 di domenica 26 scenderanno in campo Salernitana contro Monza, una sfida decisiva soprattutto per i Granata a soli quattro punti dal terzultimo posto. Se escludiamo la vittoria per 2-1 in trasferta a Lecce del 27 gennaio, la Salernitana non vince in campionato dal 30 ottobre dell’anno scorso, quando rifilò un 3-1 all’Olimpico contro la Lazio. Gara di andata con il Monza terminata 3-0 per i padroni di casa.

  • Arbitro: Marinelli
  • Assistenti: Carbone-Giallatini

Udinese-Spezia è la partita delle 18:00 di domenica pomeriggio. Spezia che, ancor più della Salernitana, deve guardarsi le spalle dal Verona terzultimo, distante solo 2 punti. Udinese che, invece, guarda avanti, con gli stessi due punti di distanza dalla Juventus settima. Entrambi hanno motivazioni forti per cercare una vittoria a tutti i costi. Il pareggio, come nella gara di andata, non serve a nessuno.

  • Arbitro: Marchetti
  • Assistenti: Meli-Peretti

Il big match di questa giornata arriva domenica 26 alle ore 20:45, quando al Meazza si affronteranno Milan-Atalanta. Bilancio a favore dei rossoneri nelle ultime quattro sfide di campionato contro la Dea: tre vittorie e un pareggio, quest’ultimo datato 21 agosto 2022 nella gara di andata. Milan che sembra aver ritrovato un pizzico di fiducia dopo le tre vittorie consecutive (la più importante in Champions League contro il Tottenham) nonostante siano arrivate tutte con il minimo sindacale. Atalanta che, dal canto suo, sembra avere qualche cenno di stanchezza: nelle ultime cinque gare solo due vittorie (Sampdoria e Lazio) e tre sconfitte (Inter, Sassuolo e Lecce). La vittoria dei bergamaschi vorrebbe dire l’aggancio alla squadra guidata da Pioli, che invece vuole mantenere salda la sua posizione tra le prime quattro.

  • Arbitro: Mariani
  • Assistenti: De Meo-Vecchi

La nuova settimana inizia con la partita di lunedì 27 alle ore 18:30 tra Verona e Fiorentina. Entrambe non se la passano molto bene: solo 2 punti conquistati nelle gare di ritorno fin qui giocate dai Viola, mentre salgono a 5 quelli del Verona. Gara di andata terminata 2-0 all’Artemio Franchi. Gialloblù che hanno però conquistato punti importanti contro Salernitana, Lazio, Udinese, Lecce, Cremonese e Torino da inizio anno. L’ultima vittoria dei Viola in campionato, invece, risale al 9 novembre 2022. Se non fosse per i recenti successi in Coppa Italia e in Conference League si direbbe una squadra in picchiata totale.

  • Arbitro: La Penna 
  • Assistenti: Bresmes-Mastrodonato

Lazio-Sampdoria è la partita delle 20:45 di lunedì 27. Stankovic torna all’Olimpico con l’obiettivo salvezza, sperando di racimolare punti sul campo che lo ha visto correre in maglia biancoceleste per cinque stagioni e mezzo e con la quale ha vinto anche uno scudetto. Gara di andata finita 1-1, con il gol allo scadere di Manolo Gabbiadini, schierato anche per la sfida di ritorno. Lazio che si affida al tridente Anderson, Immobile, Zaccagni.

  • Arbitro: Colombo
  • Assistenti: Mondin-Dei Giudici

Arriviamo a martedì 28 febbraio con le due ultime partite della settimana. Cremonese-Roma sarà la gara delle 18:30 e potrebbe sembrare un copione già scritto: grigiorossi ancora a secco di vittorie, hanno conquistato solo 3 punti in casa finora, e Roma che, invece, si esalta in trasferta, facendo registrare nelle gare fuori casa il terzo bottino più alto del campionato (22 punti) dopo Napoli (31) e Atalanta (24). Ma la partita dei quarti di finale di Coppa Italia ha decretato tutt’altro risultato, decretando la vittoria della Cremonese e l’eliminazione dei giallorossi che, di certo, vorranno prendersi la loro rivincita.

  • Arbitro: Piccinini
  • Assistenti: Galetto-Pagliardini

Chiudiamo con l’ultima gara, l’altro big match atteso per questa 24ª di serie A: Juventus-Torino. Il derby della Mole andrà in onda martedì 28 alle ore 20:45, e c’è grande attesa per entrambe le compagini. Attesa da parte dei bianconeri anche per un possibile ritorno in campo di Pogba, che proverà ad esserci nonostante, ad oggi, la sua presenza sembra ancora in dubbio. Allegri dovrà fare a meno di Locatelli squalificato. Al suo posto Paredes in regia affiancato da Fagioli e Rabiot. Attesa da parte dei granata per una vittoria che manca dal lontano 26 aprile 2015. Quel 2-1 allo stadio Olimpico di Torino con le reti di Darmian e Quagliarella sembra un ricordo ormai sbiadito dalle troppe sconfitte e i tanti pareggi. Una vittoria in questo momento vorrebbe dire anche il sorpasso in classifica.

  • Arbitro: Chiffi
  • Assistenti: Cecconi-Bercigli