21 Giugno 2024

Formazioni 6a giornata di Serie A 2023-24 e designazioni arbitrali

Serie A

Non ha fatto in tempo a terminare la quinta giornata di campionato che si torna subito in campo per la sesta di stagione. La prima gara infrasettimanale di questa Serie A 2023-24 si gioca dal 26 al 28 settembre, con l'”anticipo” tra Juventus e Lecce e il “posticipo” tra Genoa e Roma.

Diverse le partite interessanti, a partire proprio da Juventus-Lecce. I giallorossi stanno volando in campionato e sono l’unica squadra ad essere ancora imbattuta insieme all’Inter. Seconda miglior difesa di tutta la Serie A dopo l’Inter con soli 4 gol subiti nelle prime 5 di campionato e un gioco che sorprende per efficacia. È pur vero, a voler essere pignoli, che i punti sono arrivati contro squadre non di alta classifica (Salernitana, Monza e Genoa) e non in perfetta salute (Lazio e Fiorentina). Quella contro la Juventus sarà quindi la definitiva prova del nove per capire se i tifosi salentini potranno continuare a sognare o riceveranno una sonora sveglia che li riporterà coi piedi per terra.

La Juventus, invece, dopo la batosta contro il Sassuolo non può più fare passi falsi se vuole restare attaccata al gruppo di testa e non perdere punti preziosi in ottica Scudetto. Siamo certi che la squadra che vedremo scendere in campo all’Allianz Stadium sarà tutt’altra rispetto a quella vista al Mapei.

Si continuerà poi con sei gare in programma mercoledì, tra cui Cagliari-Milan, Empoli-Salernitana e Verona-Atalanta alle 18:30; Napoli-Udinese, Inter-Sassuolo e Lazio-Torino alle 20:45. Giovedì si chiude infine con Frosinone-Fiorentina e Monza-Bologna alle 18:30; Genoa-Roma alle 20:45. Vediamo allora le probabili formazioni e le designazioni arbitrali per questa giornata.

Formazioni e designazioni arbitrali

Juventus – Lecce

Martedì 26 settembre ore 20:45

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Rugani, Bremer, Danilo; McKennie, Fagioli, Locatelli, Rabiot, Cambiaso; Milik, Chiesa.

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Pongracic, Gallo; Kaba, Ramadani, Rafia; Almqvist, Krstovic, Strefezza.

  • Arbitro: Giua
  • Assistenti: Di Iorio – Cecconi

Cagliari – Milan

Mercoledì 27 settembre ore 18:30

CAGLIARI (3-5-2): Radunovic; Hatzidiakos, Dossena, Wieteska; Zappa, Nandez, Makoumbou, Sulemana, Azzi; Shomurodov, Luvumbo.

MILAN (3-4-3): Sportiello; Thiaw, Kjaer, Tomori; Florenzi, Loftus-Cheek, Reijnders, Theo Hernandez; Chukwueze. Okafor, Leao.

  • Arbitro: La Penna
  • Assistenti: Imperiale – Rossi C.

Empoli – Salernitana

Mercoledì 27 settembre ore 18:30

EMPOLI (4-3-1-2): Berisha; Ebuehi, Walukiewicz, Luperto, G. Pezzella; Marin, Grassi, Maleh; Baldanzi; Shpendi, Cambiaghi.

SALERNITANA (3-4-2-1): Ochoa; Lovato, Gyomber, Pirola; Mazzocchi, Bohinen, Martegani, Bradaric; Kastanos, Candreva; Jovane Cabral.

  • Arbitro: Rapuano
  • Assistenti: Peretti – Di Monte

Verona – Atalanta

Mercoledì 27 settembre ore 18:30

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Magnani, Hien, Dawidowicz; Faraoni, Hongla, Duda, Lazovic; Ngonge, Folorunsho; Bonazzoli.

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Toloi, Scalvini, Kolasinac; Zappacosta, De Roon, Ederson, Ruggeri; Koopmeiners; De Ketelaere, Lookman.

  • Arbitro: Dionisi
  • Assistenti: Carbone – Giallatini

Napoli – Udinese

Mercoledì 27 settembre ore 20:45

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Østigard, Natan, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia.

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Perez, Bijol, Guessand; Ebosele, Samardzic, Walace, Lovric, Kamara; Thauvin, Lucca.

  • Arbitro: Manganiello
  • Assistenti: Mastrodonato – Yoshikawa

Inter – Sassuolo

Mercoledì 27 settembre ore 20:45

INTER (3-5-2): Sommer; Pavard, De Vrij, Acerbi; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Frattesi, Dimarco; Lautaro Martinez, Thuram.

SASSUOLO (4-2-3-1): Cragno; Toljan, Erlic, Viti, Vina; Boloca, Matheus Henrique; Berardi, Bajrami, Laurienté; Pinamonti.

  • Arbitro: Massimi
  • Assistenti: Rossi M. – Dei Giudici

Lazio – Torino

Mercoledì 27 settembre ore 20:45

LAZIO (4-3-3): Provedel; Marusic, Casale, Gila, Pellegrini; Kamada, Vecino, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Pedro.

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Schuurs, Buongiorno, Rodriguez; Bellanova, Ilic, Tameze, Lazaro; Vlasic, Radonjic; Zapata.

  • Arbitro: Fabbri
  • Assistenti: Di Gioia – D’Ascanio

Frosinone – Fiorentina

Giovedì 28 settembre ore 18:30

FROSINONE (4-3-3): Turati; Oyono, Monterisi, Romagnoli, Marchizza; Mazzitelli, Barrenechea, Brescianini; Soulé, Cheddira, Baez.

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Kayode, Milenkovic, Martinez Quarta, Parisi; Mandragora, Arthur; Kouamé, Bonaventura, Brekalo; Beltran.

  • Arbitro: Fourneau
  • Assistenti: Scarpa – Bhari

Monza – Bologna

Giovedì 28 settembre ore 18:30

MONZA (3-4-2-1): Di Gregorio; Izzo, Pablo Marì, A. Carboni; Birindelli, Pessina, Gagliardini, Ciurria; Colpani, Mota; Colombo.

BOLOGNA (4-3-3): Skorupski; De Silvestri, Beukema, Bonifazi, Kristiansen; Ferguson, Freuler, Aebischer; Orsolini, Zirkzee, Karlsson.

  • Arbitro: Pezzuto
  • Assistenti: Affatato – Cortese

Genoa – Roma

Giovedì 28 settembre ore 20:45

GENOA (4-4-2): Martinez; De Winter, Bani, Dragusin, Vasquez; Sabelli, Strootman, Badelj, Frendrup; Gudmundsson, Retegui.

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Llorente, Ndicka; Kristensen, Cristante, Paredes, Spinazzola; Dybala, El Shaarawy; Lukaku.

  • Arbitro: Orsato
  • Assistenti: Scatragli – Zingarelli