Gli arbitri della 12ª giornata di serie A

Gli-arbitri-della-12a

La dodicesima giornata di serie A non presenta particolari big match o partite degne di nota mediatica. Almeno sulla carta ci dovrebbero essere poche sorprese. Il Napoli dovrebbe mantenere le distanze dagli inseguitori abbastanza agilmente, soprattutto nei confronti del Milan che potrebbe scivolare a Torino. Lazio e Atalanta si trovano a pari punti in terza posizione, con la squadra laziale che gioca in casa e i bergamaschi ad Empoli.

Partite in teoria agevoli per Roma, Udinese, Inter e Juventus, che affronteranno nell’ordine il Verona, la Cremonese, la Samp ed il Lecce. Monza-Bologna si rivela forse la partita più “emozionante” e aperta a qualsiasi risultato. Dunque le notizie sul calcio più interessanti possono provenire solo dalle designazioni arbitrali. In questo articolo perciò andremo a vedere quali sono gli arbitri per le partite di campionato.

La 12ª giornata

 

La capolista Napoli giocherà in casa, contro il Sassuolo, per l’anticipo di sabato 29 alle ore 15:00. Seguirà poi la Juventus, che dopo la batosta in Champions League, cercherà soddisfazione in casa del Lecce. Fischio d’inizio ore 18:00. Chiude la tripletta di anticipi l’Inter a San Siro contro la Sampdoria.

Domenica 30 si parte con Empoli-Atalanta alle 12:30; Cremonese-Udinese e Spezia-Fiorentina alle 15:00; poi Lazio-Salernitana alle 18:00 e chiudiamo con il Torino che ospita il Milan alle 20:45. Saranno due i posticipi di lunedì 31: alle 18:30 Verona-Roma e alle 20:45 Monza-Bologna.

Gli arbitri designati

 

  • Napoli – Sassuolo : Rapuano, Baccini, Schirru
  • Lecce – Juventus: Chiffi, Mondin, Affatato
  • Inter – Sampdoria: Massimi, Galetto, Massara
  • Empoli – Atalanta: Ayroldi, Rocca, Rossi
  • Cremonese – Udinese: Irrati, Scatragli, Barone
  • Spezia – Fiorentina: Massa, Passeri, Costanzo
  • Lazio – Salernitana: Manganiello, Alassio, Bottegoni
  • Torino – Milan: Abisso, Di Vuolo, Yoshikawa
  • Verona – Roma: Sacchi, Vivenzi, Cipressa
  • Monza – Bologna: Pairetto, Colagrossi, Cipriani

 

Curiosità : il Napoli ha già raggiunto il record storico di 11 vittorie consecutive tra campionato e Champions nella scorsa partita. In caso di vittoria potrebbe superare il proprio record personale.