Amichevole Inter-Juventus nella pausa mondiale

amichevole

Domenica 20 novembre, alle ore 17:00, andrà in scena la prima partita del mondiale 2022 tra Qatar ed Ecuador, valida per il gruppo A della fase a gironi. Un’edizione particolare, perché sarà l’ultima a prevedere 32 squadre (dal 2026 diventeranno 48), la prima a giocarsi nei mesi invernali e la quarta senza la rappresentativa italiana.

L’assenza dell’Italia alla ventiduesima edizione dei mondiali pesa ancor di più a causa della lunga sosta della serie A, che riprenderà solo il 4 gennaio 2023, e di tutte le altre competizioni europee. Per gli italiani non resta altro da fare che scegliere una nazionale tra quelle che partecipanti e fare un tifo moderato in attesa della fine.

A proposito di squadre da tifare, la Serbia è la nazionale più “italiana” che possiate trovare in questo mondiale. Sono infatti 11 i giocatori provenienti dal nostro campionato, seguita dalla Polonia con 10 giocatori, l’Argentina con 6, Camerun, Croazia e Olanda 4 e via dicendo. Una curiosità in merito: Germania, Inghilterra e Spagna, tre delle nazionali favorite alla vittoria finale, non hanno neanche un giocatore militante in serie A.

Tra le notizie sul calcio che accendono maggiormente l’interesse dei tifosi c’è il calciomercato, ovviamente, e le amichevoli. Tra queste, sembra che Inter e Juventus stiano cercando l’accordo per un derby d’Italia a ranghi ridotti. Entrambe le compagini hanno molte assenze, ma sarebbe un modo per innalzare il ritmo gara in vista del rientro in campionato.

La location scelta potrebbe essere l’arcipelago di Malta, dove gli uomini  di Simone Inzaghi saranno in ritiro dal 5 al 9 dicembre. I neroazzurri hanno già un amichevole in calendario contro l’Ħamrun Spartans, ma sembra ci sia posto per un’altra amichevole da concordare. Niente ritiro invece per gli uomini di Allegri.