Boxing Day di Serie B e i risultati della 19ª giornata

Boxing Day Serie B

Si è conclusa ieri, 26 dicembre 2022, la 19ª giornata di Serie B. Un boxing day inedito e anticonvenzionale, che ha visto andare in scena il campionato cadetto nel giorno di Santo Stefano davanti a un pubblico gremito che ha apprezzato l’iniziativa promossa dalla Lega di B. Quasi 50.000 spettatori hanno riempito gli spalti dello Stadio San Nicola per l’incontro tra Bari e Genoa, e anche nelle altre città l’afflusso di tifosi è andato oltre le aspettative, con un totale di 121.846 spettatori.

Sicuramente una giornata che verrà riproposta nei prossimi campionati visto il successo ottenuto, ma che non fa parte della nostra tradizione. Boxing Day significa letteralmente “giorno della scatola” e trae origine dalla pratica di regalare doni ai più poveri il giorno dopo Natale, come facevano le famiglie agiate britanniche riempiendo le scatole con gli avanzi del ricco pranzo del giorno prima da lasciare al personale di servizio.

Ma non solo, il boxing day è il giorno in cui gli stadi inglesi si riempiono di tifosi per assistere ai consueti incontri presenti in calendario. Per i tifosi di tutta l’Inghilterra (ma anche in Canada, Nuova Zelanda, Australia e Guatemala) è un evento immancabile, cui sono legati dalla fine dell’800. Curiosità: la prima partita ufficiosa del 26 dicembre risale al 1860, tra lo Sheffield FC e l’Hallam FC, le due squadre più antiche del mondo.

Ci provò anche la Serie A in diverse occasioni, purtroppo senza successo. La prima andò in scena nella stagione 1948-49, con la diciassettesima giornata di campionato, e l’ultima nel 2018-19 per la diciottesima giornata. Nell’arco di questi settanta anni si fermano a sei i tentativi di convogliare il pubblico negli stadi il giorno di Santo Stefano. Eppure i dati relativi alla stagione 2018-19 non erano neanche negativi, anzi: diverse squadre registrarono un aumento nella media spettatori allo stadio, e anche quelli davanti agli schermi risultarono più numerosi rispetto alle altre giornate…evidentemente negli uffici della Lega si è ancora restii a cambiare le abitudini degli italiani.

La 19ª giornata di Serie B

Tornando all’attualità delle notizie sul calcio, di seguito i risultati della 19ª giornata di Serie B:

  • Brescia – Palermo : 1 – 1
  • Cagliari – Cosenza : 2 – 0
  • Benevento – Perugia : 0 -2
  • Como – Cittadella : 2 – 0
  • Südtirol – Modena : 0 – 2
  • Ascoli – Reggina : 0 – 1
  • SPAL – Pisa : 0 – 1
  • Venezia – Parma : 2 – 2
  • Frosinone – Ternana : 3 – 0
  • Bari – Genoa : 1 – 2

Il Frosinone mantiene la testa della classifica con 39 punti, grazie a un netto 3-0 ad opera di Mulattieri, Insigne e Garritano, ed è ancora la grande favorita per la vittoria finale a quota 2,00 secondo i migliori bookmakers; segue la Reggina a soli 3 punti dalla vetta, che passa di misura contro l’Ascoli e mantiene il distacco dalle inseguitrici Bari e Genoa, che nello scontro diretto ha visto i rossoblù avere la meglio grazie alle reti di Pușcaș e Guðmundsson; poi Pisa, che ha vinto fuori casa contro la SPAL, Parma, fermato sul pari da una quartultima Venezia, e Südtirol, sconfitto in casa dal Modena.

La classifica di Serie B

classifica-serie-B-diciannovesima-giornata