15 Luglio 2024

La classifica dei marcatori di tutto il 2022

Classifica Marcatori Del 2022

Nonostante, in questo momento, non si trovi in testa alla classifica dei marcatori di Serie A, Ciro Immobile risulta il giocatore più prolifico di tutto il 2022. Dietro di lui l’attuale capocannoniere del campionato 2022-23, Victor Osimhen, che sta trascinando il Napoli in testa alla competizione nazionale e nelle fasi finali di Champions League. Terzo posto per Lautaro Martinez, fresco vincitore del Mondiale in Qatar, a soli due reti di distanza dal bomber napoletano. Considerando solamente il campionato, vediamo dunque la classifica completa e i gol dei cannonieri del 2022:

1. Ciro Immobile – 20 gol (Lazio)

6 gol nella prima parte di questa stagione e 14 nella seconda di quella passata per un totale di 20 reti nell’anno solare che sta per terminare. Ciro Immobile si conferma uno dei migliori marcatori, non solo di questa stagione, ma della storia del calcio italiano. Con 188 realizzazioni in carriera è l’unico calciatore ancora in attività a poter scalare la classifica dei bomber di tutti i tempi e puntare al titolo.

Curiosità: il primo marcatore di tutti i tempi è un altro ex-laziale: Silvio Piola, con 274 reti.

2. Victor Osimhen – 18 gol (Napoli)

27 partite giocate in totale, con una media di 1 rete ogni 113′, hanno portato l’attaccante napoletano al secondo posto di questa classifica, con 18 realizzazioni totali. 9 di queste, la metà esatta, realizzate nel campionato in corso. Con le reti messe a segno contro Verona (1), Monza (1), Bologna (1), Roma (1), Sassuolo (3), Atalanta (1) e Udinese (1) è il capocannoniere attuale, e anche il calciatore nigeriano più prolifico nella storia della serie A. Nel prossimo incontro, ma si parla già di 2023, dovrà vedersela con l’Inter di Lautaro Martinez, il terzo in questa classifica.

3. Lautaro Martinez – 17 gol (Inter)

Anche lui insegue Osimehn nella corsa al titolo di capocannoniere, a sole due reti di distanza dal nigeriano. 7 gol in questo inizio di campionato + 10 da inizio anno fanno di lui il terzo realizzatore del 2022. Nonostante le fatiche in Qatar per arrivare fino in fondo alla Coppa del Mondo, le ultime notizie sul calcio fanno sapere che El Toro ci sarà per la sfida contro il Napoli. L’argentino vuole una maglia da titolare e sogna di vincere Mondiale e Scudetto, impresa riuscita solo a Materazzi nel 2007.

4. Marko Arnautovic – 16 gol (Bologna)

Partenza da sogno per l’austriaco in forza al Bologna, che ha già realizzato 8 reti in 13 partite giocate da inizio campionato. Sommando quelle a partire da gennaio fanno 16 in totale e un quarto posto in questa classifica. Per i rossoblù è invece 11ª posizione in classifica, con diciannove punti che fanno stare tranquilli i bolognesi.

5. Dusan Vlahovic – 14 gol (Juventus)

Acquistato a gennaio per 70 milioni di euro, ha ripagato la fiducia della Juventus con un totale di 14 reti in 27 partite giocate. Le 6 realizzazioni in questa stagione hanno contribuito alla rinascita della Juventus, partita decisamente male a inizio campionato, ora terza in classifica dietro a Napoli e Milan.

Il resto della classifica vede:

6. Tammy Abraham – 14 gol (Roma)

7. Rafael Leao – 13 gol (Milan)

8. Olivier Giroud – 12 gol (Milan)

9. Edin Dzeko – 11 gol (Inter)

10. Ademola Lookman – 10 gol (Atalanta)